5 scrittori della Bilancia

di Charlie Foo |

Eleganti – pigri – ottimisti

Le persone nate sotto il segno della Bilancia sono tendenzialmente pigre e amano dormire. Hanno uno stile elegante, nel modo di fare le cose e nel modo in cui appaiono esteriormente. Sono persone sorridenti e sobrie, generalmente non soggette a sbalzi d’umore, bensì prevedibili e sereni. Ecco alcuni celebri scrittori nati sotto a questo segno. Vi ritrovate nei loro testi e nel loro modo di vivere?

#1 Friedrich Nietzsche (1844-1900)

Un cognome all’apparenza impronunciabile. Mette in crisi l’Europa intera e dà vita all’aggettivo “nichilista”, un filosofo, genio e sregolatezza: la sua teoria del superuomo è stata travisata dai nazisti per via di un’interpretazione del suo testo da parte del cognato filonazista.

Opera consigliata: “Così parlò Zarathustra” (1885)

#2 Oscar Wilde (1854-1900)

Uno scrittore che conosce la fama durante la vita. Pubblica romanzi e tiene conferenze. Si sposa con un’irlandese per non rivelare la propria omosessualità. All’apice della carriera subì un ingiusto processo per sodomia che lo rovinò psicologicamente ed economicamente.

Opera consigliata: “Il fantasma di Canterville” (1887)

#3 Dino Buzzati (1906-1972)

Scrittore e giornalista italiano, vive durante i terribili anni del fascismo, Fra i più importanti scrittori fantastici del Novecento, scrive storie surreali e divertenti. Non tutti sanno che è stato premiato  nel ‘70 per il suo “Poema a fumetti”, una sorta di, come la chiameremmo oggi, graphic novel.

Opera consigliata: “La boutique del mistero” (1968)

#4 Italo Calvino (1923-1985)

Una volta durante un periodo di tristezza, per farmi riprendere qualcuno mi disse: “leggi un libro di Calvino”! Uno stile raffinato e divertente, un autore del Novecento italiano che ha divertito i lettori di tutto il mondo con i suoi racconti surreali. Un comico. Un anarchico.

Opera consigliata: “Il Visconte Dimezzato” (1952)

#5 Miguel de Cervantes (1547-1616)

Vive durante il Rinascimento spagnolo. Poeta, drammaturgo e militare. Scrive soprattutto nel tentativo di vivere di scrittura e per questo adatta il proprio stile ai gusti della sua epoca, ma sembra non riuscire a trattenere alcune invenzioni stravaganti e personaggi bislacchi.

Opera consigliata: “Don Chisciotte della Mancha” (1605)

Per concludere, ecco una citazione che sia d’ispirazione per l’anno nuovo a tutti i nati sotto al segno della Bilancia:

“Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male.”

Friedrich Nietzsche



Charlie Foo

Charlie Foo

Autrice di "Seasons", Charlie è un'inguaribile viaggiatrice, sognatrice e femminista. Si ispira alla realtà per i suoi imprevedibili racconti.