5 scrittori dell’Ariete

di Charlie Foo |

Testardi – malinconici – fieri

Le persone nate sotto il segno dell’Ariete sono generalmente piuttosto testarde, e anche se in alcune occasioni si lasciano prendere dallo sconforto e da profondi attacchi di malinconia, tendono in genere a credere con fermezza nelle proprie opinioni e le perseguono con convinzione. Ecco alcuni celebri scrittori nati sotto a questo segno. Vi ritrovate nei loro testi e nel loro modo di vivere?

#1 Dario Fo (1926-2016)

Drammaturgo e attore, Dario Fo è uno dei più importanti interpreti del teatro italiano del secondo Novecento. Nel 1997 riceve il Premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: “Perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi.”

Opera consigliata: “Morte accidentale  di un anarchico” (1970) – [Gli è costata oltre 40 processi giudiziari].

#2 Samuel Beckett (1906-1989)

Drammaturgo, poeta, scrittore e premio Nobel irlandese, è fra i più significativi autori del teatro dell’assurdo. Nel corso della vita scrive opere via via più brevi e minimaliste. Muore lo stesso anno di sua moglie e si fa seppellire assieme a lei.

Opera consigliata: “Aspettando Godot” (1952)

#3 Milan Kundera (1929-)

Originario della Repubblica Ceca, è espulso dal suo paese per aver partecipato alla Primavera di Praga. Naturalizzato francese, fino alla fine del regime filo-sovietico, le sue opere rimangono proibite in Repubblica Ceca. Al momento vive e lavora a Parigi.

Opera consigliata: “L’insostenibile leggerezza dell’essere” (1920)

#4 Emile Zola (1840-1902)

Romanziere e saggista, vive nel periodo del Romanticismo ma diventa massimo esponente del Naturalismo. Interessato ai casi umani, inventa una famiglia, quella dei Rougon-Macquart il cui intero albero genealogico popola una “saga” di ben 20 romanzi di Zola.

Opera consigliata: “Thérèse Raquin”(1867)

#5 Mario Vargas Llosa (1936-)

Nato in Perù e cresciuto in Bolivia, è scrittore e attivista politico. Si muove e lavora come giornalista in Europa, e a Parigi frequenta Sartre e conosce Gabriel Garcia Marquez. Attualmente vive a Londra.

Opera consigliata: “Avventura della ragazza cattiva” (2006)

Per concludere, ecco una citazione che sia d’ispirazione per l’anno nuovo a tutti i nati sotto al segno dell’Ariete:

“Ancora non si è capito che soltanto nel divertimento, nella passione e nel ridere si ottiene una vera crescita culturale.” 

Dario Fo



Charlie Foo

Charlie Foo

Autrice di "Seasons", Charlie è un'inguaribile viaggiatrice, sognatrice e femminista. Si ispira alla realtà per i suoi imprevedibili racconti.