5 scrittori del Leone

di Charlie Foo |

Coraggiosi – orgogliosi – sinceri

Le persone nate sotto il segno del Leone non hanno paura del peggio. Affrontano con coraggio anche le situazioni più tortuose e che presentano sfide spaventose e montagne all’apparenza insormontabili. Non sono tuttavia impulsivi ma hanno invece uno spirito riflessivo. Ecco alcuni celebri scrittori nati sotto a questo segno. Vi ritrovate nei loro testi e nel loro modo di vivere?

#1 Alexandre Dumas (1802-1870)

Figlio di un soldato semplice e di una schiava nera di Santo Domingo, Dumas studia legge a Parigi, poi inizia a scrivere ottenendo grande successo. Comincia a vivere allora al di sopra delle proprie possibilità economiche e fa costruire il Castello di Montecristo.

Opera consigliata: “I tre Moschettieri” (1844)

#2 George Bernard Shaw (1856-1950)

Nato a Dublino, vegetariano, scrittore, drammaturgo e critico musicale. Ottiene in vita grande fama e notorietà. Esplora gli sviluppi del capitalismo, crea personaggi meno umani e più razionali allo scopo di criticare la società e affrontare temi quali guerra e parità dei sessi.

Opera consigliata: “Pigmalione”(1912)

#3 Salvatore Quasimodo (1901-1968)

Poeta italiano rappresentante del movimento ermetico. Premio Nobel per la letteratura del 1959, pur proclamandosi antifascista non parteciperà attivamente alla Resistenza e vedrà alcuni suoi scritti pubblicati solo dopo la Liberazione dell’Italia dal fascismo.

Opera consigliata: “La vita non è sogno”(1958)

#4 Primo Levi (1919-1987)

Conclude con lode gli studi di chimica nonostante le leggi razziali. Partigiano italiano, viene arrestato dai fascisti e trasferito ad Auschwitz. Riesce a sopravvivere al Campo di Concentramento e racconta le esperienze che lo porteranno al suicidio nei suoi strazianti scritti.

Opera consigliata: “Se questo è un uomo” (1947)

#5 Isabel Allende (1942-)

Scrittrice celeberrima sudamericana, scrive testi lunghi e dettagliati unendo dettagli della propria vita a elementi ripresi dalla sfera del mito. Preda della sua stessa ispirazione, si è trovata spesso a fermare le persone per strada per chiedere informazioni sulla loro vita per poterli raccontare.

Opera consigliata: “La casa degli spiriti” (1982)

Per concludere, ecco una citazione che sia d’ispirazione per l’anno nuovo a tutti i nati sotto al segno del Leone:

“L’uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.”

George Bernard Shaw



Charlie Foo

Charlie Foo

Autrice di "Seasons", Charlie è un'inguaribile viaggiatrice, sognatrice e femminista. Si ispira alla realtà per i suoi imprevedibili racconti.